E corre, Nadir ...

E corre, Nadir. Arrivato in Italia qualche anno fa dalla Tunisia, ha capito presto che per viverci come ci vive lui, senza documenti, senza lavoro, con la speranza sempre più lontana di trovare oltre confine un paese più accogliente, bisogna correre molto: da un fornitore di coca a un altro, dall’uno all’altro dei tossici disposti a comprarla; e qualche volta, quando si entra in un gioco che non si sa dominare, si corre poi solo per scappare.
L’ispettore Mario Anselmi, invece, che in polizia si occupa di reati contro le donne e i minori, non lotta contro il tempo e lo spazio, e neppure contro gli autori di quei reati (quelli, cerca semplicemente di prenderli, è il suo lavoro), ma contro i fantasmi che dalle inchieste su temi così delicati cercano di risalire alla sua coscienza.
Nadir e Mario si incontreranno a causa di una coppia nella quale lui è un debole presuntuoso e irascibile e lei è la più forte, ma sarà la prima vittima di un modo di vivere non veramente vissuto. Sullo sfondo, i personaggi di una città multiforme, “la squadra”di Anselmi, una Milano poco descritta ma molto protagonista e un retroterra provinciale che produce piccoli mostri dalla sua piccola borghesia.

giovedì 21 novembre 2013

Pubblicità per la concorrenza ...

Sabato 30 novembre - ore 18.00

Massimo Di Gruso (edizioni Koi Press) presenta

Il giorno del giudizio
di Michele Maggi

Interventi di:

Eugenio Rossi
Università di Milano - Bicocca

Delis Nisco
Università degli Studi di Milano

domenica 3 novembre 2013

Marta Abbà ha pubblicato, in un post sul blog di Omnimilanolibri, una  recensione decisamente lusinghiera su "Corri, Nadir!".
Non finirò mai di meravigliarmi di quanto un lettore possa entrare nel romanzo anche al di là della consapevolezza di chi l'ha scritto.
Marta ha colto tutto l'amore e, spesso, la disperazione che mi ha preso - e tuttora mi prende - di fronte alle ferite inferte alla mia città e ai miei concittadini.
Con l'ulteriore cruccio di non aver potuto o saputo proteggere nè l'una nè gli altri.
Soprattutto da sé stessi.


Il post si trova qui.

martedì 29 ottobre 2013

Corri, Nadir! - Recensioni su Amazon

Ecco le (prime, spero) 10 recensioni su Amazon.

In alcune si intravvede la mano dell'amico/amica ... ma in altre no.
Soprattutto in quelle critiche.

lunedì 28 ottobre 2013

Eccolo!


è online!

E per qualche settimana il download è gratuito.
Vi chiedo solo una cortesia: recensite, recensite, recensite.

So che il processo è piuttosto macchinoso (registrazione su Amazon ecc.), ma la diffusione del romanzo dipende quasi solo esclusivamente dalle recensioni.

Per commenti, riferimenti bibliografici, documentali e fotografici visitate il mio nuovo sito.